giornata scienza

La Giornata della Scienza, promossa per il tredicesimo anno dall’I.I.S. “Gandhi” di Narni (TR), si svolgerà il prossimo venerdì 2 marzo. Si tratta di un appuntamento ormai irrinunciabile per la cultura scientifica nel nostro territorio, a cui partecipano da anni numerosi Istituti Superiori di Umbria e Lazio, coinvolti in approfondimenti scientifici di notevole livello e in sfide matematiche “all’ultimo numero”.

 Come consuetudine, si articolerà in:

  • Un Convegno all’Auditorium San Domenico di Narni dalle 9,00 alle 12,30 sul tema Il mondo è bello perché è vario: l’importanza della biodiversità”. Apriranno i lavori i ragazzi dell’ITET "Aldo Capitini" di Perugia, con un lavoro su "Agrobiodiversita' e sua importanza”; seguiranno gli alunni del Liceo Classico “Tacito” di Terni con un approfondimento dal titolo “Dal vetrino del laboratorio alla lente della cinepresa”. Gli studenti del Liceo delle Scienze Umane “Gandhi” di Narni presenteranno un lavoro intitolato ”Diversamente uguali”. La Silvana Piersanti (Università di Perugia) presenterà una relazione su “Quando le api scompariranno all’uomo resteranno solo quattro anni di vita” (A. Einstein): qual è il valore della biodiversità?”. Infine la Dott. Daniela Gigante (Università di Perugia) terrà una relazione dal titolo “Per fare un prato ci vogliono un trifoglio e un’ape...”: ricchezza e vulnerabilità della biodiversità vegetale”. Al Convegno assisteranno, oltre alle classi quinte dell’Istituto “Gandhi”, numerosi studenti provenienti da Terni, Narni e Perugia. Sono invitati a partecipare studenti, docenti e cittadini interessati, allo scopo di approfondire le proprie conoscenze e riflettere con maggiore consapevolezza su un tema attuale, allo scopo di guardarci intorno con maggiore consapevolezza ed apprezzare meglio la bellezza dell’ambiente che ci circonda, in tutta la sua varietà.
  • Una GARA A SQUADRE DI MATEMATICA - “I MATEMATTI!” - al pomeriggio (ore 14,30 – 18,00), presso il Palazzetto dello Sport annesso all’I.I.S. “Gandhi”, tra le rappresentative di ben 18 scuole provenienti dalle province di Terni, Perugia, Roma e Viterbo. Le squadre meglio classificate potranno accedere alla Gara Nazionale che si terrà a maggio a Cesenatico. Alle 17, nell’Aula Magna dell’Istituto, si terrà la PREMIAZIONE: il primo premio è un Visore VR, offerto dalla Fondazione CARIT di Narni, il secondo (Action-Cam) è offerto dalla ditta ERREBIAN, mentre il terzo (Tablet) è offerto dal LIONS Club Narni; i componenti delle squadre classificatesi ai primi tre posti riceveranno premi individuali, offerti dalla Fondazione CARIT di Narni e dalla Cartolibreria Solfaroli di Narni Scalo. Tutte le squadre partecipanti riceveranno dizionari, atlanti, CD, DVD offerti dalla CEDIUM di Terni.